Ho litigato con l’estetista 

La mia estetista, o forse dovrei dire la mia ex estetista, mi ha rovinato le sopracciglia. Andavo da lei da qualche mese, essenzialmente perché era la più conveniente nella mia zona, ma ora ho capito per quale motivo le sue tariffe erano così basse. Per una manicure, se andava bene, ci rimettevo un bel po’ di cuticole che mi facevano gonfiare le dita e talvolta, col freddo, mi sanguinavano anche. La pedicure non ho mai provato a farla da lei, perché ho qualche durone molto difficile da trattare e onestamente non mi fidavo. Ho provato una volta a farmi fare la ceretta alle gambe e mi sono ritrovata con tutti i capillari rotti su una coscia, il giorno prima di un matrimonio estivo di una carissima amica. Sono stata costretta a cambiare vestito all’ultimo minuto, scegliendo dei pantaloni, perché ero inguardabile.

La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stata l’ultima volta che sono andata da lei, sabato scorso. Dovevo fare solo la ceretta alle sopracciglia e ai baffetti, una cosa che chiunque è in grado di fare. Era al telefono a parlare, sicuramente, non con un cliente, visto che stava raccontando le sue vicende amorose dell’ultimo periodo, ma nel frattempo continuava a lavorare. Con una mano soltanto mi ha strappato metà sopracciglia che chissà quando e se mi ricresceranno mai. Mi ha detto oddio scusami, per questa volta non importa che mi paghi. E ci mancherebbe anche! Sono uscita di lì come una furia, diretta verso il primo centro commerciale per comprarmi un epilatore a luce pulsata e tornare alle vecchie maniere forti che non mi hanno mai dato problemi.

Perché nonostante tutto ho continuato ad andare da lei? Perché è una madre single, ha due bambini e il negozio non le va bene, ci sono andata una volta per caso e mi è dispiaciuto sentirle raccontare la sua storia (mentre era al telefono), quindi mi sono detta facciamo un’opera di bene. Ora ho capito perché il negozio non le va bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *